L'arte del cappellaio

Le antiche radici del Cappellificio Biellese risalgono al 1935, epoca in cui la produzione di cappelli era al centro, grazie al ruolo principale che i cappelli rivestivano nei guardaroba maschili e femminili, a maggior ragione se ci riferiamo al Distretto Tessile Biellese.

Dopo aver attraversato un periodo difficile alla fine degli anni '50, il Cappellificio Biellese è tornato ai vertici grazie ad Alberto Benigni e Luca Murta i due giovani fondatori, che nel 2014 hanno deciso di dare una nuova possibilità ad un'azienda con un profondo focus sull'internazionalizzazione.

Cappelli sartoriali italiani realizzati con i migliori tessuti del mondo

Selezioniamo i migliori tessuti del mondo, partendo dalle selvagge Isole Shetland, raccogliendo, per strada, i migliori Tweeds dal Regno Unito, arrivando infine a casa nostra, nel Biellese, dove hanno sede i lanifici più famosi al mondo.

Stabilito in

1935

Indirizzo

Biella, Italia

Specialità

Cappellai con tessuti naturali

"Il cappello più bello è quello che non ti accorgi di indossare, ma che tutti notano per l'eleganza e la qualità delle finiture."

Unisciti alla nostra community
Accedi allo sconto sul primo ordine e tanti prodotti esclusivi
NO, GRAZIE